Visione futura

Visione futura

remo

Visione Futura

Essere protagonista

Di ritorno dall’incontro della Fondazione Rotary svoltosi a San Diego al quale ha partecipato in rappresentanza del nostro Distretto, Remo Gattiglia ci ha raccontato perché è importante per il Rotary e per ogni rotariano la transizione alla Visione Futura.
Cos’è la Visione Futura? E’ il più importante cambiamento, in ordine di organizzazione e procedure che ha affrontato il Rotary negli ultimi 40 anni.
Il nuovo modello semplifica le opzioni per accedere alle Sovvenzioni riducendo da 12 a 3 i modelli di Sovvenzione:

Sovvenzioni Distrettuali :
I distretti determinano come usare i fondi nell’ambito della missione della Fondazione,  in attività locali, progetti internazionali, o entrambi
Sovvenzioni Globali:
Progetti ad alto impatto, nell’ambito di una delle aree d’intervento,  realizzati attraverso partnership internazionali con altri Club
Sovvenzioni Predefinite:
La Fondazione e i suoi partner strategici provvedono allo sviluppo di progetti e attività predisegnate ed i Rotariani si concentrano sulla loro attuazione.

In Visione Futura gran parte dei fondi verranno gestiti e assegnati dalla Commissione Fondazione Rotary del Distretto sulla base delle richieste dei Club.
I principi base per ottenere il sostegno della Fondazione sono i seguenti:

  • progetti organizzati da più Club insieme
  • Progetti attinenti alle aree di intervento del Rotary ( salute, alfabetizzazione, pace e prevenzione conflitti, acqua, sviluppo economico)
  • Progetti effettivamente necessari alla comunità interessate
  • Coinvolgimento e attività dei rotariani
  • Nessun coinvolgimento di interessi dei soci

Dal 1° di marzo possono essere richieste le nuove sovvenzioni, ricorda Remo, siamo chiamati tutti a collaborare ed a essere attivi, proponendo nuovi interventi e prestando la propria opera per…. lasciare un segno nel futuro.